Leone Film Group S.p.a., una delle più importanti società italiane indipendenti attive nella produzione e distribuzione di prodotti audiovisivi e Cinecittà Studios S.p.a., i mitici Studios che dal 1937 scrivono la storia del cinema italiano ed internazionale, hanno annunciato un accordo volto ad attrarre e servire in Italia grandi produzioni internazionali.

Le due società uniranno le loro forze per sfruttare al meglio i benefici del Tax Credit alle produzioni internazionali che permette di recuperare il 25% delle spese sostenute in Italia.

Cinecittà Studios potrà fornire i propri teatri di posa (più di 20) oltre alla realizzazione delle ricostruzioni scenografiche famose nel mondo e ai propri servizi di Post Produzione e noleggio delle apparecchiature di ripresa tramite le proprie società controllate e collegate. Leone Film Group contribuirà al successo dell’iniziativa tramite i suoi consolidati rapporti con tutti i maggiori produttori indipendenti USA e l’esperienza maturata nella produzione cinematografica cresciuta negli anni anche grazie all’acquisizione di Lotus Productions S.r.l..

Cinecittà Studios ha fornito, fin dal 2010, servizi di produzione esecutiva a 4 importanti produzioni internazionali, tra le quali Ben Hur della MGM e Paramount nel 2015, girato interamente tra Roma e Matera, con imponenti scenografie. Leone Film Group, che negli ultimi anni ha investito oltre 10 milioni di euro all’anno nella distribuzione di film internazionali e nella produzione di film italiani, è tra l’altro già impegnata nelle riprese di John Wick 2, per la regia di Chad Stahelski (che ha già diretto il primo episodio) con Keanu Reeves.

Le due società escono da un 2015 particolarmente favorevole con un giro d’affari di Cinecittà Studios superiore ai 48 milioni di euro, in forte aumento rispetto al 2014. Leone Film Group ha recentemente annunciato i propri dati preliminari 2015 prevedendo un fatturato pari a 36 milioni di euro (+48% rispetto al 2014).

L’accordo unisce due grandi marchi al fine di creare sinergie che potranno proporsi sul mercato internazionale fornendo tutti i servizi tecnici e la capacità finanziaria per servire le grandi produzioni internazionali.

Raffaella Leone, Amministratore Delegato della Leone Film Group ha dichiarato che “questo accordo ci permette di fare ulteriore leva sui rapporti privilegiati che abbiamo con molti produttori americani portando in Italia produzioni di sempre maggior valore e contenuto artistico. L’esempio di John Wick 2 potrebbe così rivelarsi solo il primo di una lunga serie.”. Anche per Giuseppe Basso, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cinecittà Studios questa collaborazione, oltre a unire due aziende che per le loro caratteristiche rappresentano delle eccellenze italiane nel mondo del cinema, potranno servire progetti molto ambiziosi in termini di budget, ricostruzioni scenografiche ed esigenze tecniche. “Siamo certi”, dichiara Basso, “che la capacità delle due aziende di riconoscere ai produttori stranieri il tax credit e i rimborsi IVA velocemente, unita alla enorme competenze in termini tecnici e finanziari, attrarrà presto progetti importanti a Roma e in Italia”.

 

 

Pin It on Pinterest

Share This